PROTAGONISTI DEL CAMBIAMENTO: agire per la giustizia climatica, sociale, economica valore e valori del volontariato nel commercio equo e solidale

PerCorso in 3 incontri per avvicinarsi, conoscere la storia e sfide del modello Fair Trade, e per diventare protagonisti attivi del cambiamento.
Programma
SABATO 23 OTTOBRE 2021 – Posto delle Fragole (Parco di S. Giovanni)
h. 12,00-13,30 “Per le persone, per il pianeta: storia, attualità e prospettiva del commercio equo e solidale” a cura di Anna Andriani e Sara Kapelj dell’associazione Senza Confini- Brez Meja ODV*
h. 13,30 pranzo condiviso
h. 15,00-16,30 “Crisi Climatica e Protezione del Pianeta - l'impegno del commercio equo e solidale nella lotta ai cambiamenti climatici: esempi di buone prassi tra i partner produttori”
Interviene Luca Maccione del Comitato Valutazione Etica di Altromercato*
MERCOLEDI’ 10 NOVEMBRE 2021 - Il Posto delle Fragole (Parco di San Giovanni)
h. 17,30 -19,00 “Il gusto della sostenibilità: il commercio equo in cucina". Progetti, prodotti e ricette.
Degustazione condotta da Andrea Carena responsabile del settore ristorazione di La Collina Soc. Coop. Sociale ONLUS*
LUNEDI’ 22 NOVEMBRE 2021 - Bottega del Mondo Senza Confini Brez Meja (via Torrebianca 29/b)
h. 18,00- 19,30 “Agire per la giustizia climatica, sociale, economica - valore e valori del volontariato nel commercio equo e solidale”
A cura di La Collina Soc. Coop. Sociale ONLUS e Senza Confini Brez Meja ODV
Il tema
Migliaia di persone in Italia negli ultimi trent’anni si sono impegnate a creare associazioni, gruppi d’acquisto, botteghe del mondo perché migliaia di produttori nel mondo marginalizzati potessero saltare le intermediazioni e vivere dignitosamente del proprio lavoro arrivando con il loro prodotto direttamente ai consumatori responsabili.
Oggi, dopo quasi trent’anni di impegno in questa illuminata forma di cooperazione internazionale, con la stessa logica di giustizia, il movimento del commercio equo e solidale è chiamato ad affrontare la crisi climatica, crisi di cui, ancora una volta, i più vulnerabili pagheranno il prezzo più alto. La riflessione che proponiamo in questi tre incontri mira a far conoscere il valore del modello Fair trade, le nuove sfide che è chiamato ad affrontare e a proporre un impegno in prima persona che investa non solo i nostri stili di vita ma anche l’agire collettivo dentro questo progetto di altra-economia.
Le organizzazioni promotrici
* Senza Confini - Brez Meja odv è un associazione di volontariato nata nel 1993 a Trieste per dar vita ad una Bottega del Mondo di commercio equo e solidale.
Altromercato è un’ impresa sociale formata da 94 soci e 225 Botteghe del Mondo; è la principale centrale d’importazione di prodotti del commercio equo e solidale, gestisce rapporti con oltre 140 organizzazioni di produttori in 40 paesi, nel Sud e nel Nord del mondo.
La Collina soc coop sociale ONLUS Impresa Sociale è una cooperativa sociale di matrice basagliana presente dal 1988. Storicamente impegnata nella realizzazione di percorsi di inclusione socio-lavorativa a favore di persone svantaggiate, ha fatto il suo ingresso nel mondo del commercio equo e solidale con la Bottega del Mondo di via Torre Bianca.
_______________________________________________________
Il corso è gratuito ma è necessaria l’iscrizione. La partecipazione è in presenza nel rispetto delle norme anticovid vigenti.
PER INFORMAZIONI e ISCRIZIONI: culturale@senzaconfinitrieste.org
o whatsapp 3779446846 indicando: nome e cognome, numero di tel e indirizzo mail.
E’ possibile iscriversi anche direttamente in Bottega del Mondo Senza Confini Brez Meja via Torre Bianca 29/b Trieste.